ORCHESTRA CITTA’ DI VIGEVANO – Concerto Sinfonico

Giovedì 23 Maggio - Ore 21.00

FUORI ABBONAMENTO

Orchestra Sinfonica Città di Vigevano

 

 

 

 

 

 

 

Programma:

F. Mendelssohn – Ouverture in si minore “Le Ebridi” op.25

A. Dvořák – Concerto per violoncello e orchestra op.104

J. Brahms – Sinfonia n.4 op.98

Violoncello Solista: Stefano Cerrato

Direttore: Andrea Raffanini


Note al programma di sala:

Il ritorno sul palco del Teatro Cagnoni da parte dell’Orchestra Sinfonica Città di Vigevano è caratterizzato da un programma di grande respiro e di straordinaria intensità musicale.

“Le Ebridi” (Hebrides Overture), anche conosciuta come “Fingal’s Cave”, è un’ouverture composta da Felix Mendelssohn nel 1830. Ispirata all’esperienza di Mendelssohn durante un viaggio nelle isole Ebridi, in particolare alla maestosa Fingal’s Cave sull’isola di Staffa, in Scozia, la composizione ne cattura l’atmosfera suggestiva e la grandiosità del luogo.

Il Concerto per violoncello in Si minore, Op. 104 di Antonín Dvořák è una delle opere più celebri e amate nel repertorio dei concerti per violoncello ed è considerato uno dei capolavori del genere. Dvořák lo compose nel 1894-1895 durante il suo soggiorno negli Stati Uniti. Diviso nei consueti tre movimenti (Allego – Adagio ma non troppo – Allegro moderato) è ammirato per la sua ricchezza melodica, la sua straordinaria scrittura per il violoncello e la sua capacità di coniugare virtuosismo e profondità emotiva.

La Sinfonia n. 4 in Mi minore, Op. 98 di Johannes Brahms è sicuramente una delle opere più importanti nel repertorio sinfonico. Completata nel 1885, rappresenta il culmine dello stile compositivo di Brahms e di tutta la tradizione sinfonica tedesca. La sinfonia è divisa in quattro movimenti ed è ammirata per la sua complessità strutturale, la sua profondità emotiva e la sua capacità di combinare tradizione e innovazione nel linguaggio musicale.


Note biografiche

Stefano Cerrato si è diplomato con lode presso il Conservatorio “G. Verdi ”di Torino sotto la guida di A. Mosca. Grazie al contributo della Fondazione CRT e dell’Associazione “De Sono” ha proseguito gli studi con D. Geringas, N. Gutman, E. Dindo ed E. Bronzi fino al conseguimento, nel 2009, del Postgraduate presso l’Universität Mozarteum in Salisburgo. È vincitore di numerosi concorsi nazionali e internazionali, tra cui Primo Premio Assoluto e Premio del Pubblico al “Concurso Internacional de violoncello Lluis Claret” di Ciudad de Moguer (Spagna), Primo Premio al Concorso europeo di violoncello “Arturo Bonucci” (Italia), Primo Premio al Concorso “Enrico Mainardi” di Salisburgo e il Premio speciale della Compagnia di Radiodiffusione Finlandese al “Paulo Cello Competition” di Helsinki. Con il gruppo barocco da camera Armoniosa ha registrato La Stravaganza op. 4 di A. Vivaldi e sei sonate in trio di G. B. Platti per MDG, sei sonate per violoncello op. 3 di C. Graziani per Rubicon Classics e Estro Armonico op. 3 di A. Vivaldi per RedDress. Ha anche registrato per le etichette Contrasts e Sheva.

Ha lavorato come primo violoncellista con importanti orchestre come La Scala di Milano, La Fenice di Venezia e l’Orchestra A. Toscanini di Parma. Come solista e musicista da camera si è esibito in Europa, Africa, Brasile, USA, Corea e Giappone, collaborando con famosi musicisti, direttori e artisti come S. Mintz, I. Grubert, S. Accardo, P. Vernikov, S. Briatore, A. Serova, N. Gutman, D.Geringas, M. Brunello, E. Reijseger, E. Bronzi, K. Bogino, R. Plano, G. Sommerhalder, J. Lindemann, G. Bandini, C. Chiacchiaretta, V. Sakarov, T. Koopman, C. Giuffredi, A. Carbonare, D. Kitajenko, P. Inkinen, W. Marshall, J. Axelrod, S. Denève, C. Fracci, R. Bolle, K. Penderecki, F. Vacchi, M. Daugherty e altri. Ha insegnato all’Accademia Pianistica Internazionale Incontri con il Maestro di Imola. Attualmente insegna al Summer Music Festival di Portogruaro, alla Scuola di Musica Dedalo di Novara e al Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto.


Biglietti

Intero – 15€

Ridotto (fino a 18 anni e dai 68 anni in poi) – 10€

Prevendita

Online sul sito www.orchestracittadivigevano.com a partire da giovedì 02 maggio 2024

Presso la biglietteria del Teatro: nei giorni martedì 14 maggio e sabato 18 maggio dalle ore 17.00 alle ore 20.00

 

Informazioni: info.orchestracittadivigevano@gmail.com

Allegati

  • jpg foto ocv
    Dimensione file: 229 KB Downloads: 128