Pubblici spettacoli, manifestazioni e sagre

NOTA: domande per sagre
Per presentare domanda di partecipazione alle sagre di Natale, Carnevale, Cavallino, Santa Rita, Madonna di Caravaggio, Della Brughiera Cristo RE, Della Sforzesca, Madonna del Carmine, San Bernardo, Cascame SS Maria Bambina, Del Cavallino Madonna Sette Dolori, Madonna Pellegrina, Beato Matteo occorre collegarsi al portale “impresainungiorno.gov.it” e utilizzare il modello “Autorizzazione temporanea commercio su aree pubbliche e concessione suolo pubblico”  seguendo questo percorso:

  1. Commercio
  2. Commercio al dettaglio in area pubblica
  3. Autorizzazione temporanea commercio su aree pubbliche e concessione suolo pubblico (questo è il nome del modello) – Conferma
  4. Avvio, gestione, aprire attività

Ricordate che, per la validità della domanda, occorre:

  • aver pagato i diritti di istruttoria (Euro 20,00 – delibera 42 del 16/02/2017), tramite pago PA:
  • n. 2 marche da bollo Euro 16,00 (inserire nella domanda i quattordici numeri presenti) oppure tramite pago PA
  • allegare copia dell’autorizzazione comunale per l’esercizio del commercio su aree pubbliche

Le domande di partecipazione alle Sagre dovranno pervenire 30 giorni prima della data fissata per l’inizio della manifestazione.
Nelle Sagre è ammessa la vendita dei seguenti prodotti: giocattoli, libri, dolciumi, caldarroste, bigiotteria
Nella compilazione della domanda indicare i prodotti che si vuole porre in vendita.

Allegati