BIG BANG BOH narrazione astronomico-astronautica per le classi quarte e quinte scuola primaria

A cura dell’autore Andrea Valente

Cosa c’entrano le mutande con la forza di gravità? e perché le mucche non volano? e se gli abitanti di marte sono marziani, quelli di venere sono veneziani? e ad anzio, allora, sono tutti anziani? e babbo natale abita sotto la stella polare? e dov’è la luna, quando la luna non c’è? e…

Questi ed altri dilemmi svelati in una strampalata e sorridente lezione sulla storia dell’universo, dal big bang all’uomo su marte, per scoprire se a testa in giù le scienze si capiscono meglio.

 

COME:

Il numero di persone coinvolgibili è essenzialmente determinato dalla capienza del locale, che dovrebbe essere un teatro, teatrino, auditorium, aula magna… comunque adatto soprattutto dal punto di vista acustico.

All’incontro può far seguito una chiacchierata tra gli alunni e l’autore, sui libri, le storie e la scienza.

L’incontro ha la durata di sessanta minuti circa.

 ISCRIZIONI:

Per aderire al progetto scrivere a lstrada@comune.vigevano.pv.it

Andrea Valente, narratore Autore poliedrico, esprime il proprio lavoro in produzioni letterarie, scritte e illustrate, cui affianca attività teatraleggianti, didattiche e di organizzazione di eventi culturali. Il primo lavoro risale al 1990, con una vignetta pubblicata sulle pagine del new york times, cui hanno fatto seguito collaborazioni editoriali con giornali e riviste, interventi sulle pagine di linus, comix, il corriere della sera, la rivista pimpa, la trasmissione l’albero azzurro, la pubblicazione di libri per ragazzi e la realizzazione di progetti di varia natura.

Del 1995 è la creazione del personaggio della pecora nera, nato su una cartolina di buona fortuna, poi su magliette, diari scolastici e libri per ragazzi. nel 2007 il progetto la pecora nera & altri sogni, realizzato con i ragazzi all’interno del carcere minorile di nisida, premio andersen al progetto educativo.

E’ premio Andersen per una produzione editoriale vasta e diversificata, capace di coniugare con inesausta felicità narrazione e divulgazione, qualità della scrittura e attenzione alle esigenze del lettore; per il brio e la freschezza che costantemente accompagnano, in bilanciata fusione, testi e illustrazioni.

Andrea vive e vegeta tra i colli dell’oltrepò pavese, dove disegna pecore – per lo più nere – e scrive storie strampalate. A volte, per variare un po’, fa disegni strampalati e scrive storie di pecore – per lo più nere – ma a pensarci bene non è che cambi poi molto…