Cultura
Strumenti personali
Sei qui: Home Sottopagine Corsi contenuti-adulti elenco-corsi La psicologia e lo sport

La psicologia e lo sport

COLLEGAMENTO AREA PSICOLOGIA E BENESSERE


CODICE CORSO 976

SCADENZA ISCRIZIONI 19/01/2019

 

DOCENTE

a cura di : Marianna Cordone, piscologa di Informalamente A.P.S.

Logo Informalamente

InFormaLaMente A.P.S. è un'associazione, fondata da psicologhe, che si occupa di benessere dell'individuo nei diversi ambiti della vita. Nello specifico, si occupa di psicologia clinica, dello sport e dello sviluppo, di diagnosi e trattamento DSA e di formazione.

PRESENTAZIONE DEL CORSO

Nel corso verranno affrontate alcune delle principali tematiche che riguardano la psicologia dello sport, ma che possono fare anche riferimento a diversi ambiti della vita.

Obiettivo Generale

Fornire ai partecipanti una serie di conoscenze sulla psicologia dello sport, sulla figura dello psicologo dello sport e sugli ambiti di applicazione.

Obiettivi Specifici

  • Offrire ai partecipanti un’occasione per conoscere un ambito della psicologia ancora poco diffuso in Italia.

  • Illustrare come la mente possa essere determinante nelle attività motorie.

  • Fornire conoscenze circa le risorse e le problematiche dell’ambito sportivo e le possibili soluzioni fornite dalla psicologia.

ARGOMENTI
  • La psicologia dello sport – Incontro introduttivo in cui verrà presentata la psicologia dello sport in generale.

  • La motivazione – Perché praticare sport? Al di là del fatto che la pratica sportiva continuativa sia benefica per il corpo, alla base di tutto deve esserci una motivazione precisa che porta un individuo ad affrontare la fatica che implica il “fare sport”.

  • L’allenamento e la gara – Pur non dedicandosi necessariamente alla pratica agonistica, tutti gli sport hanno una caratteristica comune: l’allenamento. Basta però allenare il corpo? Come può influire la mente?

  • Ansia – Come in diversi ambiti della vita di un individuo, anche lo sport può portare a situazioni di disagio come gli stati di ansia. Come si manifestano? In quali occasioni? È possibile gestirli o quantomeno contenerli?

  • Quando lo sport si ammala – Pur essendo caratterizzato da un’immagine positiva, anche nello sport possono verificarsi stati definibili come patologici. Quali sono? Durante l’incontro verranno illustrati alcuni di questi aspetti negativi.

  • L’infortunio e la riabilitazione – Esistono situazioni in cui un individuo deve recuperare uno stato di piena salute. Oltre a specialisti come i fisioterapisti e gli ortopedici, anche lo psicologo può fornire un supporto alla ripresa. Verranno proposti esempi e suggerimenti per gestire al meglio queste situazioni.

NUMERO DI PARTECIPANTI

Numero minimo di partecipanti: 5

Numero massimo di partecipanti: 10

INCONTRI: DATE, ORARI E SEDE

Giorno della settimana: Martedì, ore 21.00-22.30.

Numero di lezioni: 6, dal 22/01/19 al 26/02/19 per un totale di 9 ore.

Giorno

Mese

Data

Orario

 

Martedì

Gennaio

22 – 29

 

21.00-22.30

Febbraio

05 – 12 – 19 – 26

COSTO

55 euro.

iscriviti