Cultura
Strumenti personali
Sei qui: Home Notizie Favole allo specchio a cura di Laura Germana Belvederesi

Favole allo specchio a cura di Laura Germana Belvederesi

Videoletture di favole sulla pagina FB della Biblioteca ragazzi il 13 e 20 maggio
logo maggio libri 2020

logo maggio libri 2020

La Biblioteca ragazzi G. Cordone per il MAGGIO DEI LIBRI propone due VIDEOLETTURE  a cura dell’autrice

Laura Germana Belvederesi.

I video saranno trasmessi sulla pagina Facebook della Biblioteca

alle ore 17 dei giorni mercoledì 13 e 20 MAGGIO

Favole allo specchio

Favole allo specchio è una piccola rubrica di letture di favole on-line per Maggio Libri ai tempi del Coronavirus, tratte dalla raccolta Il Palazzo delle Favole, Calibano Editore

Lo specchio riflette e crea un’immagine della realtà circostante.

Le favole sono lo specchio luminoso dentro cui possiamo guardarci e diventano così il luogo dove scoprire alcuni aspetti nuovi di noi stessi e del mondo intorno a noi. Dentro le favole troviamo tanti ingredienti che ci fanno capire molte cose.

I protagonisti delle favole sono sempre un po' come ciascuno di noi. Con il nostro specchio immaginario ci riconosciamo e stiamo bene, perché troviamo la lente che ingrandisce e illumina quei punti interrogativi che al buio fanno paura.

I temi all’interno dei quali sono state scelte le favole sono: alla scoperta di sé, la scoperta dell’altro e il mondo fuori di me.

Una mamma pasticciona sarà la prima favola allo specchio, per parlare di accettazione di sé per essere felici. Seguirà un breve laboratorio on-line: prepariamo insieme una gustosa pozione magica.

Serviranno i seguenti ingredienti: un cappello da strega o da mago, una cannuccia o un cucchiaino, un bicchiere, un cubetto di ghiaccio, acqua, zucchero, miele, limone, e … zenzero o un ingrediente segreto, speciale, misterioso e diverso per ciascuno di noi (commestibile però, mi raccomando).

Cominciate a pensarci!

Tabata e il suo segreto sarà la seconda favola allo specchio, per riflettere su come le apparenze possono ingannare e su come, solo in una relazione autentica con l’altro, si può essere sé stessi.

Leggeremo insieme travestendoci! Preparate tutto ciò che vi piace indossare per mascherarvi (un cappello, una matita per il trucco, un foulard, un paio di occhiali…).

Agostino, Batuffolo e nuovi amici sarà l’ultima favola allo specchio e si compone di due episodi. Il primo episodio: Folco e il suo tesoro, ci permetterà di riflettere su come la chiusura al mondo esterno impedisca di essere felici; il secondo episodio: Tutta colpa di un dito medio, porterà l’attenzione su temi come la rabbia, l’invidia e la gelosia, emozioni che ci appartengono e che è bene imparare a gestire.

Prepariamo, o sistemiamo se già lo possediamo, uno spazio speciale nella nostra casa per accogliere nuovi amici: lo spazio può essere reale o, anche solo virtuale nel nostro cuore, per dare il benvenuto a un nuovo amico, anche immaginario, con cui condividere gioia, speranza, paura e tristezza. Serviranno un cuscino morbido, un tappetino, una ciotola e un bel disegno da appendere! E tante coccole e tanta fantasia!

Buon ascolto a tutti, Laura.

Servizi dalla A alla Z correlati
Biblioteca dei Ragazzi Biblioteca dei Ragazzi