Cultura
Strumenti personali
Sei qui: Home Notizie All'imbrunire delle parole d'inchiostro

All'imbrunire delle parole d'inchiostro

Venerdì 10 settembre, ore 18.30
All'imbrunire delle parole d'inchiostro

All'imbrunire delle parole d'inchiostro

E' intitolata "All'imbrunire delle parole d'inchiostro" è ed una serata culturale e letteraria all'insegna delle preziose peculiarità e sfumature differenti del pensiero umano: due testi, due percorsi di riflessione sulla realtà quotidiana.

Gli autori impegnati saranno Alessandro De Vecchi, classe 1977, giunto alla sua settima pubblicazione e Julio Araya Toro, 1967, storico e poeta. Il primo presenterà il saggio "Nulla da insegnare, molto da condividere- contemplazioni di un allievo della vita", un piccolo manuale di meditazione e consigli inerenti la conquista della serenità mentale. Il volume è avvalorato dalla correzione e dal commento di Lama Tsering Wangciuk, un maestro lama qualificato.

Araya presenterà invece: "Il mormorio della risacca", silloge poetica bilingue in italiano e spagnolo (l'autore è cileno e vive in Italia da oltre un decennio).

 

L'evento si terrà Venerdì 10 Settembre, ore 18.30, nel giardino della Biblioteca Civica Mastronardi di Vigevano (PV) - corso Cavour 82-  Max. 40 posti a sedere; gradita prenotazione al numero 347/8939225 o mail:ale.devecchi77@gmail.com

Si raccomanda l'osservanza delle norme anti covid previste dal DL 105/2021

In caso di maltempo, l'incontro si svolgerà nella Sala Franzoso della Biblioteca (disponibilità 25 posti a sedere) secondo le norme e le limitazioni previste dalla norme anti-covid vigenti