Sections
Strumenti personali
Sei qui: Home Comune Uffici e servizi Settore Servizi alla Città Sportello della Città U.R.P - Ufficio Relazioni Pubbliche Contrassegno di parcheggio per disabili

Contrassegno di parcheggio per disabili

Gli Sportelli al Cittadino rilasciano il contrassegno europeo

Dipende da: U.R.P - Ufficio Relazioni Pubbliche

Responsabile: Roberto Manzo

Incaricato: Sportello del Cittadino

Email: gr-sportelloallacitta@comune.vigevano.pv.it

null

I nostri sportelli rilasciano in contrassegno IN TEMPO REALE agli aventi diritto che si devono presentare personalmente (sia per il rinnovo che per il nuovo rilascio) agli sportelli per apporre la propria firma in calce e per il riconoscimento, muniti di fototessera recente ( non oltre i sei mesi) con le modalità che seguono.

Per ogni dubbio  in merito contattate il nostro numero verde 800.66.22.88

 

Per il primo rilascio:

- occorre essere in possesso di documentazione ASL/INPS (Verbale di concessione dell'invalidità con indicazione degli articoli di legge che prevedono il rilascio del contrassegno: Art. 30 L. 388/2000 e/o art. 381 DPR 495/1992, oppure certificazione di "Ridotta mobilità" rilasciata dall'Ufficio patenti dell'ASL)

- Inoltre occorre una fotografia recente (non oltre i sei mesi) in formato tessera, che sarà applicata nella parte posteriore del contrassegno.

Per il rinnovo:

- Dei contrassegni per invalidità permanente (validi 5 anni) è sufficiente il certificato del medico curante che confermi il permanere delle condizioni sanitarie che hanno dato luogo al rilascio, mentre per il rinnovo dei contrassegni validi 5 anni ottenuti per invalidità permanente - con pensione di accompagnamento, basta che l'invalido o il suo legale rappresentante si presentino allo sportello.

- Dei contrassegni per invalidità soggetta a revisione (validi per un tempo inferiore a 5 anni) l'interessato deve presentare:
- l'apposita certificazione rilasciata dal servizio sanitario ASL o il nuovo verbale di revisione.

- Inoltre occorre una fotografia recente (non oltre i sei mesi) in formato tessera, che sarà applicata nella parte posteriore del contrassegno.

Per chi è impossibilitato a presentarsi personalmente

- La documentazione necessaria, unitamente alla fototessera e alle marche da bollo se dovute, può essere presentata da altra persona. In questo caso verrà istruita l'istanza e, successivamente, un incaricato del Comune provvederà al riconoscimento del richiedente e all'acquisizione della firma presso l'abitazione di residenza.


Normativa

Costi

2 marche da bollo da € 16,00 (una per la richiesta, una per il contrassegno).
Sono esclusi dal pagamento dell'imposta di bollo i titolari di contrassegno con scadenza quinquennale (vd. art. 13 bis della Tabella B – D.P.R. 642/72 così modificata dall’art. 33, comma 4, lettera C della Legge 388/2000)