Sections
Strumenti personali
Sei qui: Home Contenuti PAGINE Ambiente Maltrattamento animali

Maltrattamento animali

Cosa fare quando si intende segnalare un caso di maltrattamento

La legge n. 189 del 20 luglio 2004 contiene le disposizioni concernenti il divieto di maltrattamento degli animali, nonché di impiego degli animali in combattimenti clandestini o in competizioni non autorizzate.

Viene inserita così una modifiche al codice penale, nel Libro II del codice penale viene aggiunto il Titolo IX bis – “Dei delitti contro il sentimento per gli animali”.

Per segnalare un caso di maltrattamento

Chiunque, che sia privato cittadino o un’associazione, può rivolgersi ad un qualsiasi organo di Polizia Giudiziaria (Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Corpo Forestale, Vigili Urbani, etc...) segnalando uno dei casi di illeciti previsti dalla nuova legge e richiedendo un intervento per accertare il reato ed impedire che questi venga portato ad ulteriori conseguenze.

E' vietato mettere in atto qualsiasi maltrattamento o comportamento lesivo nei confronti degli animali, tenerli in isolamento e privarli dei necessari contatti sociali, ed è inoltre vietato tenere animali da compagnia o selvatici permanentemente legati o alla catena.

E' vietato trasportare animali in condizioni e con mezzi tali da procurare loro sofferenza, ferite o danni fisici anche temporanei. 
E' vietato addestrare animali ricorrendo a violenze, percosse o costrizione fisica in ambienti inadatti alle caratteristiche della specie. 
E' vietato l'addestramento inteso ad esaltare l'aggressività di cani e relativi incroci di cui all'elenco sottostante allegato alla Ordinanza del Ministero della salute del 27/08/2004 "Tutela dell'incolumità pubblica dall'aggressività di cani" Chiunque violi questo divieto è punito ai sensi dell'art. 650 del codice penale.

Elenco delle razze canine e loro incroci a rischio di maggiore aggressività :

  • American Bulldog
  • Cane da pastore di Charplanina
  • Cane da pastore dell'Anatolia
  • Cane da Pastore dell'Asia Centrale
  • Cane da Pastore del Caucaso
  • Cane da Serra da Estreilla
  • Dogo Argentino
  • Fila Brazileiro
  • Perro da canapo majoero
  • Perro da presa canario
  • Perro da presa Mallorquin
  • Pitt bull
  • Pitt bull mastiff
  • Pitt bull terrier
  • Rafeiro do alentejo
  • Rottweiler
  • Tosa inu

Chiunque pone in essere maltrattamenti e comportamenti lesivi nei confronti degli animali e la detenzione degli stessi in condizioni incompatibili con la propria natura, producendo gravi sofferenze, contravviene all'art 727 del Codice Penale ed è punito con l'arresto fino ad 1 anno o con l'ammenda da Euro 1000,00 a 10000,00.

 

Normativa

Servizi dalla A alla Z correlati
Ambiente e animali Ambiente e animali