La Dimora Sforzesca
Strumenti personali
Sei qui: Home Chi Siamo

Chi Siamo

Il Distretto del Commercio deve essere interpretato come un valido strumento in cui affrontare in modo condiviso le strategie di sviluppo dell’intero territorio in un’ottica di equilibrio che tuteli il patrimonio ambientale e paesaggistico e l’insieme degli attori che operano all’interno dello stesso.

Per tale ragione le linee di fondo con cui sono state pianificate le attività possono così riassumersi:

  • il rilancio e la rivitalizzazione del centro storico e dei tessuti urbani, considerando il commercio come mezzo per la valorizzazione urbana
  • il sostegno al commercio nelle zone in cui è presente una situazione di  potenziale desertificazione (vedi frazioni quali Morsella e Sforzeca)
  • la costruzione di una governance condivisa della dinamiche socio-economiche, e , in particolare, commerciali
  • la minimizzazione delle esternalità negative, da ricondurre in particolare al contenimento del pendolarismo di spesa per i residenti
  • la ricerca di strumenti e di strategie atte a conciliare le esigenze dell’intera comunità declinandole negli aspetti sociali/economici e occupazionali.

Gli scopi individuati nella vision del nuovo distretto saranno raggiunti attraverso il perseguimento di 5 obiettivi strategici che vengono ad integrarsi con quelli già definiti in sede di costituzione della “Dimora Sforzesca”.

Obiettivo 1: Migliorare l’estetica del Territorio

Obiettivo 2: Sviluppare una politica di comunicazione integrata del Distretto

Obiettivo 3: Sviluppare attività promozionali ed eventi

Obiettivo 4: Integrare l’attuale sistema di governance (cabina di regia), che permetta un trasferimento di competenze tra gli attori del distretto, una condivisione delle metodologie da implementare ed un monitoraggio costante

Obiettivo 5: Migliorare la qualità degli spazi pubblici e la loro fruibilità

Per ciascun obiettivo sono state individuate specifiche azioni, che concretizzano di fatto gli interventi di competenza degli attori del Distretto. Per tale ragione, nella definizione degli obiettivi strategici sono stati sentiti tutti gli attori del territorio dalla grande alla piccola distribuzione tutto ciò per sottolineare come la portata ed il valore del progetto stesso dipenda anche dalla capacità di tutte le imprese commerciali di “far squadra” avendo come obiettivo comune il rafforzamento della capacità dell’intero distretto di essere attrattivo nei confronti sia della popolazione locale che dei i turisti/consumatori non residenti.