Sections
Strumenti personali

Contrassegno di parcheggio per disabili

Gli sportelli al cittadino rilasciano il contrassegno europeo

Contrassegno disabiliOggi anche in Italia il vecchio contrassegno arancione per il parcheggio invalidi deve essere sostituito con il nuovo modello europeo.

I nostri sportelli lo rilasciano IN TEMPO REALE agli aventi diritto  che si devono presentare personalmente ( sia per il rinnovo che per il nuovo rilascio) agli sportelli per apporre la propria firma in calce, muniti di fototessera recente ( non oltre i sei mesi) con le modalità che seguono.

Coloro che  non possono presentarsi personalmente , per gravi motivi  documentabili, devono concordare  le modalità per la raccolta della firma

Per ogni dubbio  in merito contattate il nostro         numero verde 800.66.22.88

ecco come procedere:

Per il primo rilascio:

- Se il verbale ASL (dal mese di settembre 2013 circa) della Commissione medico legale per la legge 104/92 riporta un "sì" alla penultima  voce e precisamente:

SI art. 30 Legge 388/2000

oppure all'ultima voce  e precisamente:

"trattasi di persona affetta da condizione patologica che determina " capacità di deambulazione sensibilmente ridotta" art.381 del DPR 495/92                                                                                        SI

il contrassegno può essere ottenuto immediatamente;

 

- Se il verbale ASL riporta la scritta "RIDOTTE O IMPEDITE CAPACITA' MOTORIE/DEAMBULATORIE SENSORIALI" oppure "RIDOTTE O IMPEDITE CAPACITA' MOTORIE/DEAMBULATORIE" il contrassegno può essere ottenuto immediatamente;


- Se i verbali ASL (sino a settembre 2013) della Commissione medico legale per la legge 104/92 riporta un "sì" all'ultima  voce e precisamente

verbale inva

il contrassegno può essere ottenuto immediatamente consegnandoci copia del verbale.

 

- Se nel verbale  invalidità rilasciato dall'INPS sono citati come requisito dell'interessato  l'art.30 della legge 388/2000 e/o l'art. 381 del DPR 495/92

l contrassegno può essere ottenuto immediatamente. In caso contrario è opportuno presentarsi all'ufficio ASL competente per le verifiche del caso . (Gli sportelli dell' ASL si trovano in V.le Montegrappa 5 - Ufficio patenti - tel. 0381 333800)

 

- In ogni caso occorre una fotografia recente ( non oltre i sei mesi) in formato tessera che applicheremo nella parte posteriore del contrassegno.

 

Per il rinnovo:

- Dei contrassegni per invalidità permanente (validi 5 anni) è sufficiente il certificato del medico curante che confermi il permanere delle condizioni sanitarie che hanno dato luogo al rilascio, mentre per il rinnovo dei contrassegni validi 5 anni ottenuti per invalidità permanente - art. 3 legge 104/92 basta che l'invalido o il suo legale rappresentante si presentino allo sportello.

- Dei contrassegni per invalidità soggetta a revisione (validi per un tempo inferiore a 5 anni) l'interessato deve presentare:
- l'apposita certificazione rilasciata dal servizio sanitario ASL o il nuovo verbale di revisione.

- In ogni caso occorre una fotografia recente ( non oltre i sei mesi) in formato tessera che applicheremo nella parte posteriore del contrassegno

Normativa

Costi

2 marche da bollo da € 16,00 (una per la richiesta, una per il contrassegno).
Sono esclusi dal pagamento dell'imposta di bollo i titolari di contrassegno con scadenza quinquennale (vd. art. 13 bis della Tabella B – D.P.R. 642/72 così modificata dall’art. 33, comma 4, lettera C della Legge 388/2000)

Servizi dalla A alla Z correlati
Parcheggio invalidi Parcheggio invalidi
Polizia locale Polizia locale